La perdita di capelli avviene in particolare nella fase Telogen del ciclo di vita del capello, ma in alcuni casi anche in fase Anagen.

Per questo motivo quando si ha una caduta di capelli molto intensa ma che non lascia chiazze sul cuoio capelluto si parla di Effluvio Telogen o Effluvium.

Scopriamo quali possono essere i differenti motivi di questa perdita di capelli e quando è da considerarsi normale, acuta o cronica.

⇧ Torna al sommario

L’Effluvio Telogen: cos’è, come analizzarlo e alcune cause

L’effluvium o l’effluvio telogen è il principale motivo per cui aumenta la caduta dei nostri capelli.

Analizzando i capelli in questa fase al microscopio appaiono completamente formati, senza eventuali segni involutivi e con un piccolo rigonfiamento bianco in prossimità della radice del capello.

In alcuni casi, in particolare quando si tratta di telogen effluvio i soggetti in esame lamentano “male al cuoio capelluto” o un “dolore ai capelli“, sensazione che ad oggi non ha ancora una precisa motivazione.

Nel dettaglio la maggior parte dei capelli caduti, una volta esaminati, presenteranno un rigonfiamento bianco (il bulbo pilifero) in prossimità della loro radice.

Nel periodo dell’effluvio il rapporto tra i capelli in fase di crescita (anagen) e quelli in fase telogen è decisamente sbilanciato e alcuni test possono far rilevare numeri di capelli persi ben differenti.

Alcuni esempi di questi test, che possono essere condotti solamente da un medico:

  • test della carezza: si passa una mano tra i capelli e si contano quanti ne sono rimasti
  • pull test: passando i capelli nella chioma se ne afferra una piccola ciocca e si tira, si è in fase telogen effluvio quando ne rimangono tra le dita circa un centinaio
  • wash test: si lavano i capelli e si contano quelli caduti dopo il lavaggio (da poche centinaia a oltre mille);
  • tricogramma: è uno dei test più accurati e fornisce un dato, sull’aumento dei capelli in fase telogen, tra il 25/85% della totalità dei capelli posseduti;

⇧ Torna al sommario

Effluvio telogen acuto

Il telogen effluvio acuto, che in genere colpisce più le donne che l’uomo, si ha quando si verifica un aumento della caduta dei capelli temporaneo a causa di una accelerazione del loro ciclo di crescita da fase anagen a fase telogen.

Le cause dell’effluvio telogen acuto in genere sono dovute ad un evento stressante estemporaneo per l’organismo e quindi in seguito a momenti emotivamente o fisicamente importanti. Per questo motivo si parla di caduta di capelli per stress.

I fattori stressogeni possono essere di due tipi: fisici o psicologici

Le cause dello stress Fisico

Vanno esaminati tutte le possibili cause che potrebbero influenzare la vita del follicolo:

  1. traumi molto gravi;
  2. interventi chirurgici;
  3. stati febbrili acuti;
  4. dieta alimentare carente.
  5. post partum a seguito di gravidanza (sia in caso di parto che aborto);
  6. assunzione o conseguente sospensione di farmaci contraccettivi;

Le cause dello stress Psicologico

Le cause dello stress psicologico sono decisamente molto elevate e diviene complicato se non impossibile elencarle tutte. Le più generiche possono essere:

  1. gravi incidenti con relativo trauma psicologico;
  2. problemi familiari molto gravi;
  3. problemi affettivi;
  4. difficoltà lavorative estese;
  5. stress scolastico;
  6. lutto di una persona cara;

Risolvere l’effluvio Telogen Acuto

Una volta risolte le cause che hanno provocato l’Effluvio Telogen Acuto la caduta dei capelli si blocca in maniera naturale, con conseguente ricrescita dei capelli. Per questo motivo alcune volte si parla di alopecia reversibile.

Se lo stesso problema si presenta più volte l’effluvio telogen potrebbe ricominciare e la caduta dei capelli potrebbe cronicizzarsi.

⇧ Torna al sommario

Effluvio telogen cronico

Se la perdita di capelli avviene ciclicamente e/o in maniera costante nel tempo si potrebbe trattare di telogen effluvium cronico.

In questo caso vi è un disturbo cronico nella crescita pilifera che difficilmente si può risolvere naturalmente.

Anche in questo caso è necessario comprendere le cause dell’effluvio telogen cronico che in genere possono essere:

  • abuso o uso prolungato di farmaci e/o droghe;
  • assunzione di contraccettivi orali;
  • problemi alla tiroide;
  • perdite troppo frequenti di sangue;

Come per il telogen effluvio acuto una volta rimossa la causa del problema si può risolvere il disturbo e la conseguente perdita di capelli, migliorandone la salute.

⇧ Torna al sommario

Effluvio Anagen

Un caso ben differente è quando i capelli cadono durante la fase di crescita (effluvio anagen).

Anche in questo caso la causa va ricercata ad un evento stressogeno il più delle volte di tipo fisico e blocca il normale ciclo di crescita dei capelli.

Un effluvio anagen porta a perdere quotidianamente migliaia di capelli e si verifica a partire da alcuni giorni dopo la causa del problema.

Le principali cause dell’effluvio anagen sono:

  • avvelenamento;
  • diete sbilanciate;
  • malattie con febbre molto grave
  • esposizione a radiazioni;
  • chemioterapia

Anche in questo caso una volta eliminata la causa dell’effluvio telogen la perdita dei capelli si dovrebbe arrestare.

Vota questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here